Organizzazione Afem2014 : Si tratta di una conferenza anarco-femminista che si terrà a Londra, Domenica 19 Ottobre 2014.

Organizzazione Afem2014 :

Si tratta di una conferenza anarco-femminista che si terrà a Londra, Domenica 19 Ottobre 2014.

Chi siamo?

Noi siamo un gruppo anarco-femminista di diversi generi, provenienza e storie. Alcune di noi appartengono ad organizzazioni nazionali ed internazionali, altre lavorano in organizzazioni anarchiche tradizionalmente meno formali. Ci siamo così riunite per organizzare una conferenza anarco-femminista che vogliamo usare per costruire qualcosa di concreto attraverso la trasformazione delle nostre esperienze e attraverso il rovesciamento di tutte le istituzioni e delle idee che ci opprimono.

Perchè anarco-femminismo?

Le presunte conquiste del femminismo liberale di sinistra non hanno veramente portato all’uguaglianza richiesta. I riformatori tradizionali e i partiti politici di sinistra autoritaria non fanno, in realtà, abbastanza per noi in termini legali, politici, sociali, economici e per quanto riguarda le relazioni personali. Come anarco-femministe ci occupiamo di ogni aspetto dell’attività e dell esperienza umana. Molte femministe comprendono quanto noi siamo soggiogate e divise da svariati tipi di oppressione che si sovrappongono e si intersecano in molti modi diversi e complessi. Come tale, ricerchiamo quindi, l’abolizione dello Stato e del sistema di classe, di tutte le forme di gerarchia e coercizione sociale e culturale, del capitalismo e di tutti i tipi di sfruttamento economico. Vogliamo analizzare le varie intersezioni tra Ie diverse tipologie di oppressione, sviluppare delle teorie, imparare da altre esperienze e raggiungere risultati pratici. Oltre ad essere una critica, il movimento anarco-femmnista vuole essere un’arma da utilizzare nel quotidiano per meglio comprendere e meglio combattere tutte quelle forme sociali che determinano la nostra realtà materiale e il benessere personale.

Che cosa è AFem2014?

Afem2014 sarà quella che speriamo essere la prima di una serie di conferenze internazionali anarco-femministe. L’attenzione, questo primo anno, sarà principalmente, ma non escusivamente, posta sul movimento anarchico stesso e sul nostro posto all’interno di esso. La necessità di far nascere un movimento simile è risultata evidente gia da qualche tempo all’interno del movimento anarchico; noi non siamo rappresentate in egual misura e spesso non veniamo prese seriamente in cosiderazione. Si sono venute a creare delle barriere che impediscono la nostra piena partecipazione politica rinforzate addirittura dal nostro medesimo movimento e dai nostri medesimi gruppi. Sono stati fatti numerosi sforzi per fermarci, per sminuirci, per farci tacere; abbiamo subito abusi ed aggressioni fisiche che non hanno fatto altro che incrementare la nostra rabbia. Abbiamo individuato una violenta reazione antifemminista alla quale abbiamo contrapposto idee anti-oppressive e femministe. Questo significa quindi, che il nostro movimento non è peinamente anarchico. Noi non tollereremo tutto ciò ancora a lungo e siamo intenzionate a trasformare il nostro movimento.

A chi è aperta la conferenza?

La nostra conferenza è rivolta a tutte quelle persone bersaglio di oppressioni di genere quali sessismo, misoginia, misoginia transessuale, cissexismo, transfobia e binarismo. Se voi siete oggetto di simili discriminazioni siete i benvenuti a patto che agiate in conformità con la nostra politica di sicurezza degli spazi. Vorremmo in particolar modo sottolineare che, come anarco-femministe, noi prendiamo molto sul serio la transfobia. Il movimento femminista e anarchico hanno storicamente escluso ed emarginato le persone transessuali e continuano a farlo; sono le donne transessuali a subire maggiormente l’esclusione da molti rami del femminismo ed è a causa di ciò che vogliamo chiarire e sottolineare quanto sia assolutamente prioritario includere le donne trans all’interno della conferenza.

Come sarà strutturata e organizzata la conferenza?

Vi proponiamo strutture di intersezione tra incontri tematici e filoni di vario genere, finalizzati all’acquisizione di risultati che possiamo portare con noi alla fine della conferenza come bagaglio culturale che ci permetterà di costruire qualcosa di concreto in futuro. Invitiamo quindi i partecipanti ad avviare degli incontri in cui soffermarsi sull’analisi e l’attività anarco-femminista. Questi gruppi dovrebbero includere ed essere organizzati da persone di colore, transessuali, genderqueer, persone non binarie, non abbienti, disabili ed individui con problemi di salute mentale. Ci impegnamo a fare quanto è in nostro potere affinchè sia possibile coinvolgere tutte queste persone nell’organizzazione in modo tale da permettere che certe tematiche vengano supportate e ritenute prioritarie all’interno dell’intero progetto. Per supportare la piena e libera partecipazione delle persone incoraggiate a partecipare, la conferenza avrà un esplicita e significativa politica di tutela degli spazi. Nella conferenza sono già stati coinvolti molteplici gruppi, collettivi e organizzazioni come la Federazione Anarchica, la Solidarity Federation, l’Internazionale delle Federazioni Anarchiche e un numero via via crescente di autonome e non allineate anarco-femministe. Ci auguriamo che questa lista continui a crescere! Ci sono ancora moltissime cose da fare e vi invitiamo alla partecipazione per contribuire alla creazione di questo emozionante evento in termini di idee, concetti, organizzazione pratica e non ultimo la raccolta fondi! Vi preghiamo di mettervi in contatto con noi se siete interessati alle tematiche e concordi con l’approccio sopraindicato e volete unirvi al gruppo organizzativo come individualità o come delegati, specificando se volete partecipare all’intero progetto oppure contribuire solamente all’organizzazione di un meeting specifico o trattare uno specifico filone. Vi preghiamo di far circolare la presente a tutti i vostri gruppi, contatti, reti ed organizzazioni per far si che si possa ottenere più visibilità ed adesione possibile. Aiutateci a raccogliere fondi per questo evento affinchè si realizzi una conferenza quanto più inclusiva ed internazionale possibile. Non vediamo l’ora di lavorare con voi!!!

AFem2014 Organisers

Le organizzatrici di AFem2014

Brighton, Inghilterra

22 Marzo 2014

Email: afem at afed dot org dot uk

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s